Come registrare a casa, gestire il multitraccia e lo Stream con un’interfaccia audio desktop

Posted in Notizie e AggiornamentiRecording e Mix

L’esperienza acquisita in studio di registrazione è innegabilmente uno degli aspetti più importanti per poter gestire una registrazione musicale o una produzione in modo ottimale.

Sicuramente, per sviluppare abilità nella registrazione, è fondamentale poter lavorare a grandi progetti, a contatto con molti artisti, in luoghi diversi e questo approccio non può essere sostituito da nessun video YouTube. 

Invece, per chi crea musica a casa, trovarsi a gestire registrazioni complesse può diventare un compito arduo, in quanto lo spazio e le attrezzature possono essere limitate. 

La magia che si crea quando si registra una band con i musicisti che suonano insieme, influenzandosi a vicenda, è praticamente impossibile da ricreare registrando uno strumento per volta – questo accade perché la registrazione in ensemble è molto simile ad un’esibizione dal vivo, in cui la chimica tra i musicisti è parte fondamentale e può essere sentita sulla registrazione stessa. 

Per poter registrare con questa modalità è necessaria un’interfaccia audio con un numero di canali sufficiente allo scopo e sicuramente la Discrete 4 Synergy Core è una di queste. 

Discrete 4 SC offre un numero di ingressi e uscite che difficilmente si trovano in dispositivi dal formato così compatto, offrendo così a tecnici e produttori una flessibilità insostituibile che si presta alla gestione di molti scenari di registrazione diversi: a casa, in studio oppure “on location”.

Continua a leggere l’articolo sul sito Antelope Audio, scoprendo nel dettaglio le diverse configurazioni proposte per l’utilizzo di Antelope Audio Discrete 4 Synergy Core:

  • Home Recording con la Discrete 4 Synergy Core
  • Registrazione multitraccia, registrazione live e streaming con Discrete 4 Synergy Core

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart