Las Vegas è diversa con una Console Neve Genesys

Posted in Notizie e AggiornamentiRecording e Mix

Rick Camp, ingegnere del suono professionale, ha collaborato con i più grandi nomi dell’industria musicale a stelle e strisce. Da oltre quarant’anni ha co-diretto la produzione (sia live che in studio), di artisti come gli Earth, Wind and Fire, Destiny’s Child (e successivamente Beyoncé), Natalie Cole, Burt Bacharach, Kelly Clarkson, Fantasia, Jennifer Lopez, Mary J.Blige, Chris Brown, Kenny “Babyface” Edmonds, Brandy ed infine New Edition. 

Sin dal 2003 residente della città del peccato, Rick possiede il suo studio di registrazione personale e collabora inoltre con Master Max Live, una scuola che insegna tecniche di ingegneria sonora in studio, live e broadcast. 

Lo studio di Rick è dotato di una console Neve Genesys G64, che ha originariamente installato in uno studio di proprietà di Walter Orange, cantante dei The Commodores. Walter ha tenuto la console per diversi anni prima di smantellare e passarla poi a Rick.

Quando ho iniziato a lavorare con Master Mix Live, ho acquistato la console da Walter e l’ho poi spedita a Las Vegas, dove ho il mio studio di registrazione. Sono ormai passati cinque o sei anni da quel momento, e devo ammettere che il suo sounding desk non ha eguali. Risponde perfettamente a tutte le mie richieste. ” 

Successivamente ammette che la cosa che più apprezza di quest’ultima, è la sua abilità di integrarsi perfettamente con ProTools, asserendo che:

Si adatta con facilità al mio metodo di lavoro, poiché tendo a mixare i progetti ProTools tramite segnali che vengono inviati singolarmente direttamente da ProTools ai singoli canali della Genesys ”.

Per leggere l’articolo integrale clicca qui.

There are no reviews yet.

Lascia un commento

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart