Patch form Scratch con Make Noise Black & Gold Shared System Plus

Posted in Notizie e AggiornamentiSintetizzatori Analogici - Sintetizzatori Modulari

Creare Gate ritmici utilizzando campioni esterni

Scopriamo come una sorgente sonora esterna (in questo caso una batteria) viene sincronizzata con tutto il sistema senza utilizzo di MIDI o Clock esterni.

I moduli Make Noise hanno delle caratteristiche tecniche che permettono al musicista di utilizzarli in modo non convenzionale. 

Il Make Noise Morphagene processa il segnale esterno, in questo caso una la batteria.

Esso dispone di un uscita di “envelope follower ” prelevabile e utilizzabile per le modulazioni. L’ “envelope follower” copia esattamente l’ampiezza dell’ingresso audio convertendola in un segnale di controllo.

Entrando in un canale del Maths con l’ “envelope follower” si potranno generare dei gate che seguono il ritmo della batteria processata dal Morphagene. Questo vi permetterà di usare il Gate, generato dal Maths, per sincronizzare Tempi e René

Questo Gate seguirà il ritmo della nostra batteria e farà avanzare i nostri sequencer grazie ai picchi di ampiezza che genera l’ “envelope follower”, i quali ci permettono di avere variazioni di tensione immediate (gate/trigger) per controllare moduli come sequencer e clock generator. 

Potete provare a sperimentare utilizzando altri tipi di segnali che abbiano una buona dinamica in modo da permettere al Maths di individuare dei picchi di ampiezza per generare dei Gate.

Buon divertimento e buona visione.

There are no reviews yet.

Lascia un commento

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart
patch-form-scratch-con-make-noise-black-amp-gold-shared-system-plus-notizie-e-aggiornamenti-milk-audio-store