Prism Sound dona un look più elegante alla sua interfaccia Lyra Audio

Posted in In primo pianoNotizie e AggiornamentiRecording e Mix

Quest’ aggiornamento conferisce un look uniforme all’intera gamma interfacce di Prism Sound.

L’interfaccia audio Lyra di Prism Sound, acclamata dalla critica, è stata sottoposta a una revisione estetica per allinearla ai suoi simili, Titan e Atlas. Lyra adesso vanta lo stesso aspetto elegante, con la fronte nera, che è stato introdotto da Titan e Atlas nel 2019. 

Presenta inoltre il nuovo logo di Prism Sound aggiornato e ora può essere controllata utilizzando l’app dell’azienda recentemente aggiornata, disponibile sia per Mac che per Windows. Tutto ciò permette a musicisti, compositori e produttori di controllare le unità tramite il loro computer personale, velocizzando così il lavoro. 

“Abbiamo creato un’immagine distintiva del marchio per le nostre interfacce audio di punta, perciò l’integrazione di Lyra è stato uno step avvenuto naturalmente”, afferma Mark Evans, Sales Manager di Prism Sound. “Lyra era già molto performante poiché offriva ai professionisti della registrazione un facile accesso alla conversione audio di alta qualità di Prism Sound a un prezzo molto conveniente. Il suo nuovo look la rende addirittura più desiderabile, mentre il controllo di Lyra tramite app rende più semplice il suo utilizzo. L’app fornisce una presentazione più chiara e intuitiva in una finestra ridimensionabile, facilitando la lettura sugli schermi 4K più recenti e su quelli meno”.

Basato sulla pluripremiata interfaccia Orpheus di Prism Sounds, Lyra permette ai professionisti della registrazione musicale l’accesso alla potenza ed alla raffinatezza del percorso audio e dei circuiti clock di Orpheus, ma in un package più ridotto e ad un prezzo migliore. 

L’interfaccia Lyra 1 ha due canali di ingresso analogico – uno per strumento e uno per microfono – più due canali di uscita DA e I/O digitali solo ottici. Lyra 2 include due canali di ingresso AD con microfono commutabile, modalità di ingresso strumento o linea e quattro canali di uscita DA. Entrambe le versioni incorporano il nuovo design del processore ARM Cortex, che offre un’interfaccia USB conforme alla classe che consente una perfetta integrazione sia con Mac che con PC. 

Entrambe le versioni offrono anche il controllo del volume digitale, un mixer digitale di “qualità da console” a bassa latenza per il monitoraggio foldback e capacità SPDIF ottica.

Tra i clienti che hanno recentemente aggiunto Lyra alle loro registrazioni, ci sono i  produttori di musica dance Nu: Tone, Hugh Hardie ed Etherwood, il compositore Iain Archer e il musicista e produttore Tim Gennert.

There are no reviews yet.

Lascia un commento

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart
prism-sound-dona-un-look-pi-elegante-alla-sua-interfaccia-lyra-audio-notizie-e-aggiornamenti-milk-audio-store