Licenze Pro Tools ed aggiornamenti, quale acquistare?

Posted in Notizie e AggiornamentiRecording e Mix

Ti sei mai trovato a voler aggiornare il tuo software Pro Tools oppure a comprare una nuova licenza, scoprendo che tutto quello che sapevi fino ad un attimo prima era cambiato?

La seconda ipotesi è che tu sia un nuovo utente desideroso di acquistare Pro Tools, ma, di fronte alle numerose opzioni che mette a disposizione AVID, ti possa sentire un po’ perso.

Riceviamo frequentemente richieste di aiuto riguardo all’acquisto o all’aggiornamento di licenze Pro Tools.
La confusione nasce dal fatto che AVID negli ultimi anni ha cambiato con molta frequenza le politiche di aggiornamento software, per introdurre, nel mondo Pro Tools, il concetto di abbonamento, come è stato fatto con un po’ di anticipo da altre grandi aziende del mondo della grafica e del video.
La licenza Perpetual (cioè quella che: “ho comprato Pro Tools, quindi ce l’ho per sempre”), non è mai stata abbandonata, quindi si sono aperte due strade parallele.. Licenze Perpetual e Subscription.

In questo breve tutorial cercheremo di dipanare i dubbi, spiegando quali sono le licenze software necessarie ai professionisti dell’audio, e come tenerle aggiornate.

Ma per capire bene, facciamo un passo indietro.

Esistono due diverse tipologie di Pro Tools, quali sono?

Esiste Pro Tools nella sua versione “standard” e Pro Tools Ultimate.
Vediamo le differenze.

Innanzitutto, Pro Tools Ultimate è l’unica scelta possibile se voglio usare hardware AVID, come i sistemi HDX o HD Native, e quindi per utilizzare interfacce AVID HD, o schede di terze parti con connessioni HD (per esempio Apogee Symphony, Antelope serie HD o Lynx Aurora n HD).

Ecco le differenze tra Pro Tools e Pro Tools Ultimate:

Massimo numero di voci disponibili (@ 48/96/192 KHz)

  • Pro Tools: 128/64/32
  • Pro Tools Ultimate: 384/192/96 (espandibili tramite Voice Packs fino a 768/384/192)

    Le voci sono stream audio, associabili al numero di tracce nella sessione, ma non solo: per esempio, quando su un sistema HDX insertiamo un plug in nativo, utiliziamo due voci per uscire dal DSP e passare al processore nativo e tornare indietro.

Massimo numero di I/O (Input / Output)

  • Pro Tools: 32 I/O
  • Pro Tools Ultimate 192 I/O

Massimo numero di tracce video

  • Pro Tools: 1
  • Pro Tools Ultimate: 64

Massimo numero di tracce Aux

  • Pro Tools: 128
  • Pro Tools Ultimate: 512

Tracce multicanale

  • Pro Tools: mono o stereo
  • Pro Tools Ultimate: qualsiasi formato (per esempio LCR/5.1/7.1/Atmos)

AVID Pro Tools, licenze Educational

Un’altra grande divisione tra i tipi di licenze, è tra quelle “normali” e quelle student/teacher/istitutional (che d’ora in poi abbrevieremo con la dicitura edu).
Per attivare queste licenze, dopo l’acquisto bisogna fornire ad AVID, tramite il proprio AVID Account, un documento che attesti che si è studenti o insegnanti presso una scuola accreditata.
Chiedete alla vostra scuola se è accreditata prima di acquistare.

Le licenze edu (e i relativi aggiornamenti) hanno un prezzo scontato, e l’unico limite è che non possono essere vendute o cedute.

Dopo aver fatto queste dovute premesse, andiamo a vedere quale licenza acquistare e come mantenerla aggiornata.

Come aggiornare il software Pro Tools

Come abbiamo detto in precedenza, quando acquistiamo una licenza Perpetual, questa rimane valida e operativa per sempre, indipendentemente dal fatto che venga aggiornata o meno.
Le licenze sono quindi due (più le loro versioni edu):

  • Pro Tools
  • Pro Tools Ultimate
  • Pro Tools Edu
  • Pro Tools Ultimate Edu

Per mantenere sempre aggiornate le nostre licenze, è necessario acquistare ogni anno il cosiddetto 1 year  software update + support plan renewal: una licenza che rinnova gli aggiornamenti per un anno, durante il quale avremo diritto a tutte le nuove versioni di Pro Tools disponibili.
Il rinnovo (Renewal) va fatto prima della scadenza del support plan annuale, quindi dall’attivazione della licenza perpetual, o del Renewal precedente (fatto salvo un “grace period” di 30 giorni dopo la scadenza, durante i quali possiamo rinnovare, in caso ce lo fossimo dimenticati.

Ecco i link alle varie licenze renewal:

Nel caso facessimo scadere i 365 giorni, sarà necessario rientrare nel support plan tramite un Support Plan Reinstatement: a fronte di un pagamento maggiore, possiamo rientrare nel piano di aggiornamento, anche se scaduto.
Dopodiché, se vogliamo mantenere il nostro sistema aggiornato, dovremo procedere al Renewal allo scadere dell’anno successivo.

ATTENZIONE

Dal 2020 il Reinstatement non sarà più disponibile

A dicembre 2019, AVID ha annunciato che il reinstatement non sarebbe più stato disponibile dal 2020.
Queste licenze rimangono disponibili fino ad esaurimento scorte, quindi se avete una licenza non aggiornata, affrettatevi ad acquistarne una, perché finite le scorte, l’unico modo per avere di nuovo una licenza perpetual aggiornata all’ultima versione sarà ri-acquistarla, pagando il prezzo pieno.

Speriamo di aver chiarito i molti dubbi che ci sono riguardo all’acquisto e all’aggiornamento del software Pro Tools.

Ovviamente per ogni chiarimento maggiore non esitate a contattarci via mail scrivendo a proaudio@milkaudiostore.com .

Grazie per l’attenzione!

There are no reviews yet.

Lascia un commento

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart