Thermionic The Phoenix SB – Compressore stereo Vari Mu

Posted in Notizie e AggiornamentiRecording e Mix

Thermionic Culture The Phoenix SB testato e raccontato da Andrea Valfrè, sound engineer e fondatore di Area Magister Recording Studio a Preganziol (TV).


The Phoenix di Thermionic Culture è disponibile anche in versione da mastering (The Phoenix Mastering Plus – link prodotto: https://bit.ly/34sdVq9) con potenziometri a scatti, connessioni bilanciate e valvole matched. Il compressore è equipaggiato con controlli di attacco e rilascio molto duttili e può essere utilizzato sia sullo stereo bus che su submix come, ad esempio, lo stem della batteria.

Il circuito di link (attivabile e disattivabile manualmente) permette l’utilizzo in versione dual mono o stereo, rendendolo ideale anche per applicazioni in fase di tracking.

Thermionic Culture The Phoenix, perfetto per la compressione della voce, lo è anche per compressioni molto più incisive, senza che il suono subisca mai grandi alterazioni. L’uso di questo compressore sul basso risulta molto piacevole, poiché permette di enfatizzare gli attacchi con grande facilità e di rivitalizzare gli armonici in modo davvero naturale.L’utilizzo di The Phoenix crea una sorta di dipendenza: più lo usi e più scopri nel profondo quello che riesce a fare; risulta essere la scelta ideale in ogni contesto per la qualità del suono che riesce a introdurre. 

Infine, Valfrè dà una dimostrazione pratica sia su uno stereo mix (mettendo in luce l’efficacia del circuito sidechain, regolabile a 150, 225 o 300 hertz), che in mono.

Canali Milk Audio Store:

There are no reviews yet.

Lascia un commento

Scopri di più nei nostri reparti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart