Registrazione e Mix

MAAG PREQ2 - Channel Strip per Tracking e Mixing

Pubblicato il 16/02/2024

Preamplificatore doppio con equalizzatore analogico sia per registrazioni che sessioni di mixaggio in un'unica unità a singolo rack.
E’ presente la venerabile Air Band introdotta per la prima volta nel 1993 sull’equalizzatore NTI EQ3.

La sezione di preamplificazione accetta segnali microfonici con interruttore per l’alimentazione Phantom +48V, segnali di linea separati, utili per l’utilizzo della macchina anche in sessioni di missaggio e non solo per registrazione e DI Instrument.

Il pannello posteriore dispone anche di connettori di uscita XLR per ciascun canale e un interruttore di rete ON/OFF e relativo fusibile.

Tutti gli interruttori del PREQ2 hanno LED colorati per confermare lo stato di funzionamento dei relativi parametri e i potenziometri sono dentati eccetto il potenziometro del preamp che è a variazione continua.

Ogni preamplificatore presenta un guadagno massimo di ben 71dB ripartito tra un preamp a transistor in classe A e un grande trasformatore di ingresso con nucleo in nichel.

Questo circuito offe un suono pulito e dettagliato con +27dBU di headroom e un livello di rumore di fondo pari a -128 dB.

Il guadagno del preamplificatore è suddiviso e ottimizzato su due gamme differenti: La gamma di guadagno predefinita è da +20dB a +42dB mentre il secondo range va da +42dB a +71dB.

Per quanto riguarda il comparto di equalizzazione troviamo 3 sezioni.
Un primo filtro sulle basse frequenze con slope a 12dB/ottava è completamente variabile tra 20Hz e 200 Hz cosa che ho molto apprezzato evitando gli scatti troppo limitati.

Successivamente troviamo l’equalizzatore per le basse frequenze dove è possibile effettuare solamente un Boost e non Cut.
Presenta 5 frequenze con equalizzazione a campana 40HZ, 65HZ, 100HZ, 125HZ, AND 165HZ, e l’equalizzazione di tipo shelf sulla frequenza Sub a 10Hz ottima anche in fase di mastering e sub mix.

La terza e utlima banda è quella dell ‘AIR BAND. Equalizzazione di tipo Shelving con selezione della frequenza tra 2.5kHz, 5, 10, 15, 20 e 40kHz con il proprio controllo di Boost fino a 9 dB.

Tutto il comparto di equalizzazione presenta un solo pulsante di bypass.

Andiamo ora a vedere come si comporta la sezione di equalizzazione.

Conclusione….

Come sempre avete il link al prodotto in descrizione al video per visionare tutte le caratteristiche e specifiche tecniche dei monitor in questione.

Il tuo carrello

Carrello vuoto

Paesi e Lingue
Comment iconParla con noi