Phoenix Audio Theata

Preamplificatore/mixer per strumenti a 8 canali

Phoenix Audio
SKU: 117475
  • Disponibile in 1-2 settimane

3.200,08 iva inclusa

  • Clock icon La data di arrivo prevista è il 30/07/2024
  • Shipping icon Spedizione gratuita
  • Otto preamplificatori attivi di classe A a discreti di classe A ad altissima impedenza (10 megaohm)
  • Suite di amplificatori sommatori attivi discreti di Classe A per il missaggio
  • Matrice di bussing intuitiva e flessibile con opzioni di commutazione L e R
  • Opzione di controllo dell'effetto di larghezza stereo con effetto mono e opzione di larghezza del 25%.
  • 24 ingressi (8 ingressi su ingresso posteriore D-sub, 8 ingressi sul pannello frontale, 8 ingressi passanti sul pannello frontale)
  • 20 uscite (8 uscite principali, 8 uscite monitor aggiuntive, 2 uscite sommatorie principali e 2 uscite sommatorie monitor)

Phoenix Audio Theata

Preamplificatore/sommatore per strumenti a 8 canali

Theata è un prodotto audio professionale unico nel suo genere, così insolito nell'attuale mercato dei prodotti audio. Theata è stato progettato su misura per i mercati dello studio, del live e del broadcast.

Con l'esplosione della domanda di strumenti elettronici come synth, batterie elettroniche e sequencer, l'esigenza di un'amplificazione di alta qualità è diventata sempre più critica, così come la necessità di disporre di preamplificatori per strumenti della migliore qualità possibile per chitarre e bassi o anche per il routing di strumenti virtuali dalla DAW. Phoenix Audio si impegna a mantenere l'integrità sonora dello strumento, migliorando al contempo il suono con i migliori circuiti analogici moderni, con un forte richiamo al nostro background di progettazione vintage degli anni '70 attraverso i nostri trasformatori avvolti e progettati su misura, che possono aggiungere un colore e un tono piacevoli per esaltare le caratteristiche migliori degli strumenti.

Con l'esplosione della domanda di strumenti elettronici come synth, batterie elettroniche e sequencer, l'esigenza di un'amplificazione di alta qualità è diventata sempre più cruciale, così come quella di avere i migliori preamplificatori per chitarre e bassi o persino il routing di strumenti virtuali dalla DAW. Phoenix Audio si impegna a mantenere l'integrità sonora dello strumento, migliorando al contempo il suono con i migliori circuiti analogici moderni, con un forte richiamo al nostro background di progettazione vintage degli anni '70 attraverso i nostri trasformatori avvolti e progettati su misura, che possono aggiungere un colore e un tono piacevoli per esaltare le caratteristiche migliori degli strumenti.

Quando si vuole catturare ogni sillaba e ogni singola frequenza di ogni singola nota suonata, è necessaria un'amplificazione d'ingresso ad altissima impedenza, poiché un'impedenza di risoluzione inferiore significa semplicemente perdere l'ampia frequenza naturale degli strumenti, che diventano opachi e privi di vita e spesso sembrano piatti e dal suono 2D; l'amplificazione d'ingresso del Theata consente di catturare tutto e poi di modificare e scolpire il suono con i nostri amplificatori e trasformatori d'uscita discreti in Classe A.

Theata dispone di otto canali e se si considera ogni canale come una striscia di canali individuale, il vantaggio dell'elettronica attiva è che si può avere un grande controllo con 30db di guadagno, che può essere utilizzato per pilotare i sintetizzatori per aggiungere colore e tono o per portare semplicemente i livelli in alto come le chitarre che hanno bisogno di un'amplificazione extra, potrebbe anche essere sufficiente per alimentare un microfono a valvole o un microfono dinamico e a condensatore (con un booster di guadagno pulito aggiuntivo). Ogni canale ha il proprio pad 15 dedicato per la riduzione del guadagno, l'inversione di fase e l'elevazione a terra e per scolpire realmente i suoni o rimuovere i rumori indesiderati, c'è un filtro passa-alto variabile con un gran numero di opzioni di frequenza per consentire una grande flessibilità.

Sul retro il Theata dispone di 20 uscite: 16 uscite dirette D-sub, due dedicate a ciascun canale, due uscite XLR per il mix master e due uscite monitor master.

Ma la parte più interessante del Theata è la sua matrice di routing: ogni canale ha le proprie opzioni di commutazione a destra e a sinistra, che possono essere utilizzate per indirizzare tutti gli otto canali a un bus master in modo da poterli sommare al mixer a due canali che fa parte del Theata. È anche possibile inviare un segnale mono a un bus stereo, creando così alcune opzioni interessanti. Quando si indirizzano i canali al master bus, si consente di sommare gli otto canali a una coppia di uscite, liberando così ingressi preziosi sull'interfaccia DAW o sul FOH o per mixare essenzialmente gli strumenti; il bus di missaggio del Theata è una soluzione di terra attiva ad alto guadagno in Classe A.

Sul master bus sono disponibili ulteriori opzioni, come l'uscita stereo principale, le uscite monitor aggiuntive destra e sinistra e l'effetto di larghezza stereo, che consente di allargare il mix o di creare un mix mono stretto, con la possibilità di creare opportunità sonore davvero entusiasmanti. Inoltre, se si desidera inserire il proprio outboard preferito, come i compressori o gli EQ, il bus master dispone di connettori insert send e return dedicati e, se otto canali non sono sufficienti per tutti gli strumenti, è possibile utilizzare la funzione di collegamento, che consente di unire due canali in un'unità a 16 canali.

SPECIFICHE

  • Otto preamplificatori attivi di classe A a discreti di classe A ad altissima impedenza (10 megaohm)
  • Amplificatore sommatore attivo discreto di classe A per il missaggio
  • Matrice di bussing intuitiva e flessibile con opzioni di commutazione L e R
  • Opzione di controllo dell'effetto di larghezza stereo con effetto mono e opzione di larghezza del 25%.
  • 24 ingressi (8 ingressi su ingresso posteriore D-sub, 8 ingressi sul pannello frontale, 8 ingressi passanti sul pannello frontale)
  • 20 uscite (8 uscite principali, 8 uscite monitor aggiuntive, 2 uscite main summing e 2 uscite monitor summing)
  • 10 trasformatori classici Phoenix Audio avvolti su misura
  • 30 db di guadagno su ogni canale per modellare e controllare il colore e il tono del segnale
  • HPF variabile su ogni canale (da 45hz a 250hz)
  • Inversione di fase su ogni canale
  • Pad su ogni canale (15db)
  • Ground lift su ogni canale con selettore
  • Connettori di invio e ritorno Master Insert
  • Bus Linking per due unità, possibilità di creare un'unità a 16 canali
  • Alimentazione esterna a 24 V con connettore bloccabile

ADC

No

Analog Inputs

24

Channels

8

Hardware format

Rack

Il tuo carrello

Carrello vuoto

Paesi e Lingue
Comment iconParla con noi