Background logo

Notizie e aggiornamenti

Superbooth 2023, le cose che ci hanno colpito di più

Pubblicato il 18/05/2023

Superbooth 2023 è l'evento definitivo per gli appassionati di musica elettronica, gli amanti del synth e i fanatici modulari.

Il Superbooth 2023 si è tenuto dall'11 al 13 maggio al Fez-Berlin, un ex centro giovanile trasformato in centro culturale.

Più di 250 espositori hanno presentato i loro ultimi prodotti, dai classici analogici alle innovazioni digitali.

Milk Audio Store non ha perso l'opportunità di immergersi nel mondo della musica elettronica connettendosi con gli appassionati di questa realtà in continua evoluzione.

Vediamo cosa ci è piaciuto di più.

Frap Tools Cunsa

CUNSA è una parola del dialetto modenese. Significa stagionatura (di cibi) o concia (di pelli).

Il condimento è fondamentale per cucinare. È un processo che esalta i sapori, incolla insieme gli ingredienti e aggiunge anche un tocco inaspettato.

Da un delicato tocco raffinato a una enormità di spezie, CUNSA è lo strumento di condimento perfetto per le tue patch. Può addolcire un lead aspro o rinforzare una linea di basso debole passando per tutto quello che c’è nel mezzo.

Ebbene, in effetti CUNSA è un filtro risonante, saturatore, mixer e oscillatore multimodale quadruplo analogico con ping.

Si compone di quattro filtri risonanti multimodali con un controllo personalizzato di saturazione e feedback che puoi utilizzare indipendentemente o in varie combinazioni e ruoli grazie a una serie di semi-normalizzazioni.

Scopri di più su Cunsa sul nostro post di qualche giorno fa.

Frap Tools Cunsa

Nono Modular Major Tom

Conosciuta per i suoi rack modulari, l'azienda ha presentato, per la prima volta, un prototipo molto interessante.

Major Tom è un performance sequencer con quattro canali. Abilita fino a 10 pattern liberamente modificabili per traccia.

Consente un elevato livello di flessibilità durante la creazione di groove complessi in quanto supporta la facile creazione di sequenze di groove e poliritmiche grazie ai pulsanti integrati di quartine e terzine.

Il sequencer è dotato di un modulo di espansione che può essere utilizzato per aumentare il numero di canali fino a sei offrendo opzioni di clock interno ed esterno.

Molto utile sia per esibizioni in studio che dal vivo.

Nono Modular Major Tom

Xaoc Devices introduce Ostrawa e altri quattro moduli

Ostrawa è un mixer stereo a quattro canali controllato in tensione dotato di un bus di missaggio stereo, una mandata ausiliaria stereo per canale (commutabile tra pre e post VCA) con ritorni stereo e misuratori di livello individuali.

Garantisce un percorso del segnale pulito e con accoppiamento in DC grazie al suo design con chip VCA e op-amp di alta qualità.

I progettisti hanno posto cura particolarel alla risposta del CV di Ostrawa per ottenere quella che sembra essere l'esperienza utente ottimale nell’ambito dei mixer Eurorack.

Il design presenta un elaborato circuito di controllo che combina le tensioni interne generate dai potenziometri del pannello con CV esterno su volume e bilanciamento stereo.

Il risultato è una risposta naturale con la distorsione ridotta al minimo.

Xaoc Devices Ostrawa

Drezno II è una versione migliorata del modulo originale di Drezno.

È un componente essenziale del sottosistema Leibniz (una famiglia di moduli che operano su 8 segnali binari) tra i dispositivi Xaoc a 8 bit.

Questi segnali sono organizzati come gruppi di 8 bit di dati digitali e possono rappresentare segnali analogici e tensioni.

Xaoc Devices Drezno

Anche Rostock è un componente del sottosistema Leibniz. È una pipeline di dati, uno shift register FIFO (first in-first out) o un delay digitale molto breve.

Il modulo funziona in modo simile a un ritardo BBD o un ASR (registro a scorrimento analogico) ma è realizzato con tecnologia digitale.

Consiste in una catena di celle di memoria che passano bit dall'una all'altra ad ogni ciclo di clock.

La lunghezza del ritardo è variabile da 1 a 64 stadi (con looping e scrambling opzionali). 

Funziona elaborando i dati nel bus Leibniz e deve essere collegato ad altri moduli Leibniz utilizzando ribbon data cable sul retro.

Rostock può elaborare sequenze di dati che rappresentano ritmi, tensioni di controllo, segnali di velocità audio e persino segnali video perché i bit possono cambiare a velocità estreme (fino a 2 MHz).

Inoltre, la sua memoria può essere riavvolta digitalmente. Il ritardo e il looping sono un elemento fondamentale per l'automazione della sequenza e la generazione di pattern.

In sintesi, Rostock è un dispositivo aperto multiuso che invita al pensiero creativo.

Xaoc Devices Rostock

Make Noise svela Spectraphon

Il Make Noise/soundhack Spectraphon è un doppio spectral oscillator programmato da Tom Erbe di soundhack.

Utilizza l'analisi spettrale e la risintesi in tempo reale per creare nuovi suoni da quelli già esistenti.

Si ispira ai classici strumenti musicali elettronici del passato. Tra questi: spectral processori, sistemi con sintesi additiva, vocoder e risonatori. Buchla 296 e Touché per fare due nomi ma assume una forma fisica più simile al classico doppio oscillatore seguendo le orme del Buchla 259 e il Make Noise DPO.

Make Noise Spectraphon

Tiptop Audio esplora il mondo polifonico ed espande la serie Buchla

Tiptop Audio ha annunciato un sistema eurorack completamente polifonico.

Questo permette, grazie ad un nuovo protocollo chiamato ART, di riprodurre note polifoniche, note monofoniche e creare polifonia multicanale in un unico cavo.

L'utente può quindi utilizzare più facilmente e immediatamente il flusso di segnale di un synth polifonico, senza dover collegare 8 cavi per 8 voci di polifonia.

I moduli poli sono:

  • Octopus (controller ART che riceve MIDI e invia 8 canali ART, trigger, velocità CV)
  • Vortex 6 (oscillatore polifonico a 6 voci)
  • Octopass Polyfilter (8 filtri passa-basso da 24db per polifonia)
  • Octostages Polyenvelope (8 generatori di inviluppo analogici per la polifonia)

Per quanto riguarda la serie Buchla i nuovi moduli sono 207t e 296t.

Il modulo Tiptop Audio Buchla 207t è un adattamento Eurorack del classico mixer/preamplificatore Buchla 207, un componente chiave di molti sistemi Buchla degli anni '70.

Il modulo 207t offre un mixer stereo a sei canali con canali mute, cursori di livello, manopole pan e interruttori di routing.

Dispone inoltre di un preamplificatore integrato in grado di amplificare i segnali esterni provenienti da microfoni, chitarre o altri strumenti.

Il modulo 207t conserva i circuiti e il suono originali del Buchla 207, adattandolo al formato Eurorack e agli standard di voltaggio.

Tiptop Audio Buchla 207t

Il modulo 296t è un adattamento Eurorack del leggendario processore spettrale programmabile Buchla serie 200, uno spectral filter potente e versatile che può essere utilizzato per sound design, analisi e sintesi.

Il modulo 296t dispone di 16 filtri passa-banda con uscite individuali, oltre a tre ingressi per le bande pari, dispari o entrambe.

Il modulo ha anche un envelope follower incorporato e una sezione di memoria programmabile che può memorizzare e richiamare fino a 24 impostazioni di filtro.

Il modulo può essere utilizzato per creare timbri complessi, transizioni tra suoni diversi, isolare o migliorare intervalli di frequenza specifici e molto altro.

È compatibile con gli standard di tensione Buchla ed Eurorack e offre una tavolozza sonora unica per gli appassionati di modularità.

Tiptop Audio Buchla 296t

Sequential introduce la versione desktop Oberheim OB-X8

Beh, questo synth è esattamente come l'Oberheim OB-X8... ma in versione desktop.

Oberheim OB-X8 Desktop

Instruo presenta Tagh V2 e Aradh

Tagh v2 è un modulo molto interessante che genera CV casuali in modo intelligente.

È dotato di un Sample & Hold, un generatore casuale, un FO con morphing, un generatore di inviluppo e un generatore di rumore bianco.

L'Aradh, invece, è un filtro ladder a transistor con VCA integrato che può essere inserito pre o post filtro.

Include un envelope follower e un input strike per emulare il vactrol low pass gate.

I nuovi moduli Instruo

Bastl Instruments presenta Basil

Basil è un modulo di ritardo stereo digitale compatto, ma flessibile, costruito sulla piattaforma Bastl denominata Pizza.

Offre un delay pulito, oltre a sapori lo-fi, e la sua sezione Space apre le porte all'esplorazione di territori che vanno ben oltre il semplice delay.

Il buffer di ritardo Basil può essere modulato, consentendo di ricreare i più classici effetti basati sul tempo, come chorus, flanger, vibrato, pitch shifter, riverbero e stereo widener, tra gli altri, e di navigare tra di essi con estrema semplicità e velocità.

Bastl Instruments Basil

Erica Synths svela Steampipe

Lo Steampipe è ancora un prototipo. Il sistema è un vero e proprio sintetizzatore a modellazione fisica sviluppato in stretta collaborazione con l'azienda olandese 112.dB.

Steampipe non ha oscillatori convenzionali. Al contrario, imita il modo in cui il suono viene creato negli strumenti a fiato ed è messo a punto per creare un'ampia gamma di suoni, dagli strumenti a fiato agli archi, agli organi a canne, agli effetti e oltre.

Lo Steampipe ha tre sezioni principali: STEAM, PIPE e REVERBERATOR.

La sezione STEAM può essere paragonata ai polmoni e alla cavità orale di un musicista.

Il generatore crea il flusso d'aria o “vapore”. L'involucro in questa sezione determina la forza con cui viene espulsa l’aria influenzando la dinamica e il contenuto di armoniche.

La sezione PIPE può essere paragonata a un flauto.

In questa sezione Push fa muovere il vapore (virtuale) emulando un flauto nel suo modello di generazione sonora. 

Il REVERBERATOR aggiunge spazio e atmosfera al suono.

Erica Synths Steampipe

UDO Audio svela il Super Gemini

Il Super Gemini è un sintetizzatore ibrido analogico binaurale polifonico a 12 voci.

Un connubio armonioso di oscillatori hardware digitali FPGA all'avanguardia e tecnologia analogica controllata in tensione.

È flessibile, immediato, potente e raffinato con uno splendido tono analogico.

Le trame ricche e in evoluzione sono facilmente gestibili dall'esclusivo nucleo super-wavetable e possono essere modellate e manipolate lungo il percorso del segnale analogico binaurale grazie anche alle funzioni di modulazione.

Robusto, compatto, invita alla performance anche grazie ai controlli fluidi, solidi e reattivi.

Lo abbiamo provato e… dobbiamo dire che ci è piaciuto molto.

UDO Audio Super Gemini

Conclusione

Bene. Lo spazio è finito e pensiamo davvero di aver solo scalfito la superficie di questo evento molto interessante.

Rimani in contatto con noi ed, eventualmente, iscriviti alla Newsletter di Milk Audio Store per rimanere aggiornato su tutte le informazioni relative ai prodotti citati e le novità in arrivo. 

Grazie per averci seguito fin qui!

Il tuo carrello

Carrello vuoto

Paesi e Lingue
Comment iconParla con noi